Come si Impara l’Inglese da Soli: i libri e corsi consigliati

In questo articolo, intitolato Come si impara l’inglese da soli, elencheremo alcuni metodi, libri e corsi per imparare l’inglese velocemente ed in totale autonomia: studiare l’inglese bene e da autodidatta, con un investimento davvero irrisorio, infatti, oggi è possibile, grazie agli strumenti che si trovano in Rete, e che offrono risultati eccellenti in tempi molto brevi.

Al giorno d’oggi, la conoscenza dell’inglese è a dir poco indispensabile: per viaggiare in Europa e nel Mondo, per incontrare nuove persone, ed anche per cercare lavoro, è necessario possedere una buona fluency, ovvero la capacità di parlare, leggere e scrivere senza commettere errori.

Tuttavia, a differenza di quanto si possa credere comunemente, non occorre un soggiorno nella costosissima e magnifica Londra, o un altrettanto dispendioso insegnante madrelingua, per imparare l’inglese velocemente, poiché il web ci viene incontro con varie possibilità: se ti stai domandando “come imparare bene l’inglese da autodidatta?”, sappi che ci sono tante opportunità di formazione ad un costo davvero basso, alla portata anche dei più giovani.

Come si impara l’inglese da soli

come imparare l'inglese da soli

Nei prossimi paragrafi, dunque, ti spiegheremo come si impara la lingua inglese senza un aiuto professionale, ma semplicemente ascoltando canzoni, seguendo corsi e video corsi, ed anche con i libri e con i film in inglese con sottotitoli in italiano: grazie ai nostri suggerimenti, potrai apprendere le nozioni più comuni rapidamente su Internet e raggiungere un buon livello in poche settimane.

Come imparare l’inglese da soldi? Ecco qualche trucco per migliorare rapidamente!

1. Leggi, ascolta, guarda

come studiare la lingua inglese bene e da soli

Il primo metodo per studiare l’inglese bene consiste nell’immergersi completamente nella lingua e nella cultura del luogo: come fare – ti starai domandando – quando ci si trova a parecchi km di distanza? Con i libri e con i film, ma anche ascoltando canzoni e conversazioni madrelingua.

Il web è pieno di serie TV, filmati e videoclip in inglese, e ti basterà aprire YouTube per scovarne a migliaia, su qualsiasi genere ed argomento: fantascienza, commedie, lezioni universitarie e qualsiasi altra cosa che solletichi il tuo interesse. Più sarai stimolato a seguire, più velocemente potrai apprendere la pronuncia, i termini, lo slang e le regole della lingua inglese!

Il costo di tutto ciò? Praticamente nullo: ti serviranno soltanto un PC e la connessione!

2. Frequenta amici stranieri

A questo punto, dovrai mettere in pratica le conoscenze acquisite ed esercitarti con la pronuncia: anche in tal caso, non occorre un docente o una costosa scuola di lingue, poiché potrai ottenere gli stessi risultati semplicemente conversando con persone straniere. Come incontrare nuovi amici provenienti da altri Paesi? La Rete ti aiuta anche in questo: cerca gruppi di incontro per Erasmus o per giovani lavoratori, prova con il sito Couchsurfing o altri portali legati al turismo gratuito.

Grazie a questi strumenti, e senza spendere un solo euro, nel giro di poche settimane, potrai consolidare la conoscenza della lingua inglese ed… ampliare il tuo giro di amicizie!

3. Libri e materiali didattici

Come si Impara l'Inglese da Soli

Se vuoi studiare l’inglese bene, partendo da un approccio più “scolastico”, e dunque dalle basi della grammatica inglese, dovrai procurarti dei materiali didattici di buona qualità: dimentica i classici dizionari, così noiosi e poco comprensibili, ed orientati sulle nuove guide che potrai trovare in Rete, e che offrono un metodo di studio molto più stimolante, innovativo e coinvolgente.

Qualche esempio? “English Da Zero“, un testo che contiene le principali regole della lingua scritta e orale, i modi di dire più comuni ed una serie di “esercizi pratici” e “conversazioni-tipo”: grazie a questo libro, potrai imparare a destreggiarti nelle situazioni più comuni, come chiedere informazioni ai passanti, presentarti a nuovi amici e parlare di te, acquistare qualcosa in un negozio, viaggiare con i mezzi pubblici, e persino sostenere un colloquio di lavoro!

4. Usa il registratore vocale

Hai presente il Registratore Vocale presente su tutti i computer (e negli smartphone)? Sfrutta questo strumento per registrare la tua voce mentre conversi o leggi alcune frasi, dopo di che riascolta il tutto ed individua i tuoi errori di pronuncia: un metodo semplice, e praticamente a costo zero, per imparare l’inglese velocemente e comodamente da casa tua.

Se invece vuoi utilizzare un vero registratore vocale, comodo e funzionale, su eBay lo puoi trovare al miglior prezzo in circolazione.

5. Segui i corsi online

Come si Impara l'Inglese da autodidatta

Se vuoi investire una piccola somma per ottenere una formazione più solida ed approfondita, ma non hai tempo per frequentare lezioni o scuole private, prova con i materiali didattici offerti dalla Rete: il web è pieno di corsi d’inglese, eBook e video corsi di alta qualità, tenuti da docenti professionisti e madrelingua, che potrai scaricare con un semplice click e seguire nel tempo libero.

Questi corsi – offerti da AccademiadomaniKaleidoscope Global e Lifelearning – sono una vera manna dal cielo per chi desidera migliorare in tempi brevi, magari in vista di una vacanza all’Estero o di un importante concorso: grazie ad un metodo innovativo, infatti, potrai apprendere, passo dopo passo, le principali nozioni, ed esercitarti ogni giorno con nuovi, stimolanti esercizi.

Il costo di questi materiali è molto basso, specialmente se confrontato con i prezzi esorbitanti delle scuole tradizionali: avrai a disposizione i migliori insegnanti senza spendere una fortuna!

6. Migliora te stesso

come imparare l'inglese da autodidatta

Quest’ultimo punto è dedicato, oltre che a coloro che si chiedono “come si impara l’inglese da soli”, a tutte le persone che desiderano migliorare in una certa disciplina, dagli scacchi al body-building: si tratta di una vera e propria “regola d’oro”, che dovrai tenere sempre a mente.

Qual è il segreto per ottenere grandi risultati? Non fermarsi! Sembra semplice, ma non è così, perché capita spesso di abbattersi di fronte alle difficoltà o di lasciarsi trascinare dalla pigrizia.

Consiglio: Sul famoso portale EF English Live, già Testato da oltre 20 milioni di studenti online, che vivono in più di 120 paesi differenti, puoi ottenere 10 lezioni private Gratuite se acquisti oggi. Non perderti l’opportunità esclusiva!

Prima di concludere leggi anche:

Conclusioni

Dunque, se il tuo obiettivo è studiare l’inglese bene e da autodidatta, dovrai mettercela tutta per raggiungerlo: sfrutta al meglio il tuo tempo, impara a ritagliarti un’ora al giorno per la lettura (o per guardare un film in lingua originale) e, soprattutto, metti in pratica i tuoi successi, cogliendo al volo l’opportunità per esercitarti nella vita di tutti i giorni, anche a costo di commettere errori.

In altre parole, se incontri un turista che cerca informazioni stradali, non temere e gettati nella conversazione: vedrai che, piano piano, ti sentirai sempre più sicuro di te stesso!

Vorresti aggiungere qualcos’altro di utile su questo post intitolato come si impara l’inglese da soli? Allora scrivi liberamente qui sotto nei commenti, per tutta la community. Grazie e viva l’inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*