Guadagnare con Sondaggi Retribuiti: 6+ Siti Web che Pagano Online

Al giorno d’oggi il web è un ottimo strumento per fare soldi. Oltre che con i banner pubblicitari o i siti di e-commerce, è possibile guadagnare con sondaggi retribuiti: esistono, infatti, decine di siti web che pagano gli utenti per esprimere la propria opinione, partecipare a ricerche di mercato o valutare un prodotto.

Chiaramente, non tutti i sondaggi online sono remunerati e, soprattutto, non tutti i website mantengono quanto pattuito: è bene, dunque, selezionare con cura i siti affidabili, per evitare di perdere tempo o di incappare in vere e proprie truffe.

Se stai cercando un modo facile e divertente per fare soldi su internet con i sondaggi, dai un’occhiata a questa lista: abbiamo selezionato per te i siti web più sicuri, non ti resta che cliccare, registrarti e cominciare a guadagnare!

Leggi ancheCome diventare blogger di professione e guadagnare

6+ Website per guadagnare con sondaggi

1 AltaOpinione

Guadagnare con sondaggi remunerati

Uno dei siti web più conosciuti e affidabili è sicuramente AltaOpinione. È necessario registrarsi, rispondere a qualche domanda – per definire meglio il ‘profilo’ dell’utente, e dunque ricevere questionari più mirati – e aprire i sondaggi proposti via mail, per cominciare a guadagnare sin da subito: il compenso per ogni sondaggio completato si aggira intorno ai 3 euro.

2 Foresta d’Opinioni

Un altro portale consigliato da un numero sempre più consistente di utenti è Foresta d’Opinioni. Si tratta principalmente di questionari che riguardano prodotti da testare o valutare per scopi commerciali: una volta ultimato il sondaggio, è possibile essere retribuiti con pagamenti in denaro o con degli articoli che vengono recapitati direttamente a casa propria. Questo è il sito ufficiale.

3 American Consumer Opinion

Guadagnare con sondaggi remunerativi con ACO

Un ulteriore modo per guadagnare con i sondaggi è registrarsi al sito American Consumer Opinion. La registrazione è completamente gratuita, dopo di che sarà possibile partecipare a questionari di varia lunghezza e ricevere un punteggio che va dai 10 ai 50 punti: ogni 1000 punti accumulati – vale a dire circa 10 dollari – l’utente riceverà il pagamento.

4 Global Test Market

Per fare soldi online, tantissimi utenti consigliano Global Test Market. Anche in questo caso, il pagamento avviene inizialmente attraverso dei punti: una volta accumulata una certa somma, il portale provvederà ad inviare la retribuzione. Secondo alcune opinioni, questo sito web è uno dei più remunerativi in circolazione: 1000 punti, infatti, equivalgono a 50 dollari, vale a dire circa 37 euro!

Clicca qui per collegarti al sito della Global Test Market.

5 MySurvey

Questo sito web, particolarmente apprezzato dal popolo del web, permette di rispondere a questionari di vario genere, da quelli che riguardano un certo prodotto, alle indagini di mercato, a domande incentrate più sulle opinioni personali dell’utente. MySurvey è sicuramente uno dei principali siti web che pagano, e permette addirittura di scegliere tra il denaro contante e dei ‘buoni spesa’ utilizzabili in numerosi portali di e-commerce o catene di rivenditori.

6 Toluna

Guadagnare con sondaggi pagati e remunerativi toluna

Tra i siti web che permettono di guadagnare con sondaggi, troviamo anche Toluna. Registrandosi su questo portale, sarà possibile rispondere a domande che riguardano prodotti e servizi: i questionari vengono inviati direttamente via mail, e bastano pochi minuti per accumulare un certo ‘credito’, che si trasforma in denaro contante.

7 Ipsos Access Panel

Infine, a tutti coloro che non sono interessati esclusivamente ai contanti, ma vogliono essere remunerati anche attraverso buoni sconto o acquisto, consigliamo di effettuare una visita al sito Ipsos Access Panel: qui, infatti, i sondaggi vengono retribuiti attraverso dei ‘bonus’ spendibili in tantissimi negozi online o catene di grande distribuzione.

Una volta elencati i principali siti web che pagano per compilare sondaggi online, la domanda che molti di voi si staranno ponendo è: quanto è possibile guadagnare? Si tratta di un passatempo remunerato o di una vera e propria rendita?

Naturalmente, rispondere a questa domanda è difficile, se non impossibile: in primo luogo, perchè il guadagno dipende in buona parte dal tempo investito dall’utente; secondariamente, perchè alcuni utenti, a causa delle proprie caratteristiche fisiche, sociali o economiche, possono rispondere ad un numero maggiore di sondaggi.

In generale, per quanto guadagnare con sondaggi sia una possibilità concreta per molte persone, per arrivare a cumulare delle somme significative, che possono corrispondere ad un piccolo stipendio, o per lo meno ad un consistente arrotondamento mensile, è necessario spendere molte ore sul web, in quanto ogni questionario viene pagato mediamente da 0,50 a 3 euro, per una durata media di 20 o 30 minuti, se non di più!

Inoltre, per fare soldi con i siti web che pagano per i sondaggi, è necessario registrarsi a più portali, in quanto ognuno di essi propone settimanalmente agli utenti soltanto un numero limitato di questionari.

Insomma, tra i vari metodi per guadagnare online, quello dei sondaggi non è certamente tra i più redditizi: tuttavia, può diventare un interessante passatempo per quelle persone che necessitano di piccole somme per le proprie spese personali, come le casalinghe o gli studenti universitari.

Prima di concludere questo post su “Come guadagnare con sondaggi” ti consiglio di leggere altri post tanto esaustivi quanto utili:

Come Creare un blog di successo in 10 passaggi

Guadagnare online senza investire

Cosa Vendere per guadagnare soldi: Le 10+ idee

60 idee per mettersi in proprio

Come guadagnare 100 euro al giorno

Conclusioni

Come fare soldi compilando sondaggi e opinioni online pagati

Vediamo, infine, qualche consiglio per aumentare i profitti e, soprattutto, evitare di incappare in una delle tante truffe che il web nasconde:

1. Attenzione agli ‘specchietti per le allodole’

Tantissimi siti web promettono guadagni spaziali in poco tempo: un utente abbastanza esperto sarà in grado di riconoscere immediatamente la fregatura, ma quante persone ci cascheranno, attratte dalla possibilità di fare soldi senza alcuno sforzo? Su internet, tuttavia, nessuno regala nulla, e dietro questi ‘specchietti per le allodole’, si nascondono truffe e fregature!

2. Attenzione ai dati sensibili

Quasi tutti i siti web indicati richiedono all’utente di inserire alcuni dati personali, al fine di selezionare per lui i sondaggi più indicati. Questi dati, generalmente, comprendono l’età, il sesso, la professione, le abitudini alimentari, il tipo di abbonamento telefonico ed altre caratteristiche necessarie per delineare il profilo di un ‘consumatore’. Quando, però, vengono richiesti anche dati sensibili – quali ad esempio il numero della carta di credito o della carta d’identità, password utilizzate o il numero di conto – è bene mettersi subito in allarme: potrebbe trattarsi di una truffa architettata ad arte!

3. Informarsi prima di cominciare

Prima di registrarvi su un sito sconosciuto – o non presente sulla nostra lista –, è bene informarsi sulla sua ‘reputazione’, cercando le opinioni degli utenti sui forum o tra i commenti. Per quanto non sia pericoloso quanto un furto d’identità, trascorrere inutilmente ore e ore a rispondere alle domande, per poi non ricevere nemmeno un centesimo… è piuttosto irritante!

4. Niente bugie

Infine, il consiglio che vi diamo è: siate sinceri nelle risposte. Quasi tutti i siti che permettono di guadagnare con i sondaggi, infatti, contengono dei software interni, che consentono di rilevare eventuali ‘bugie’ o, addirittura, risposte fornite automaticamente attraverso un programma. Il rischio è quello di venire ‘bannati’ dal portale in questione, e dunque di non poter più rispondere ai questionari retribuiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*